Informazioni ed assistenza sanitaria per il Pakistan

CLIMA E TERRITORIO
Stato dell'Asia meridionale. Confina con la Cina, con l'India, con l'Iran e con l'Afghanistan; è bagnato dal Mare Arabico. E' attraversato da nord a sud dal fiume Indo. Le regioni settentrionali sono occupate dalla catena montuosa del Karakorum e dalle propaggini orientali e occidentali rispettivamente dell'Hindukush e dell'Himalaia. Salvo le zone irrigate, steppa e deserto sono i paesaggi più frequenti.
L'estate (giugno-settembre) rappresenta il periodo migliore per recarsi al nord nella parte pakistana del Cashmir. La primavera e l'autunno sono invece i periodi migliori per recarsi in tutta la regione del Beluchistan, nella parte occidentale del paese nella regione del Peshawar, lungo la frontiera afghana. Il miglior periodo per le spedizioni in alta montagna sulle sommità dell'Himalaia è settembre-ottobre.



CERTIFICAZIONI RICHIESTE


febbre gialla: il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesta ai viaggiatori provenienti da qualunque parte di un paese in cui la febbre gialla è endemica. I bambini di età inferiore a sei mesi ne sono esenti se il certificato di vaccinazione della madre indica che essa è stata vaccinata prima della loro nascita. I paesi e le aree inclusi nelle zone di endemicità sono considerati zone infette.

HIV: gli stranieri che intendano stare per più di un anno devono produrre un test per l'HIV. In pratica questa richiesta è applicata solo ai visitatori provenienti da paesi con un'alta incidenza di positività per l'HIV



VACCINAZIONI CONSIGLIATE


difterite e tetano; poliomielite; morbillo; febbre tifoide; epatite A; epatite B; rabbia.



RISCHI PER LA SALUTE


- malaria: il rischio di malaria esiste tutto l'anno in tutto il paese al di sotto dei 2.000 metri. Segnalata resistenza del P. falciparum alla clorochina e alla sulfadossina-pirimetamina.
Profilassi raccomandata: consultare il proprio medico.

- Altre malattie trasmesse da artropodi: si riscontrano la leishmaniosi viscerale - soprattutto nel nord (Baltistan) - e cutanea. Sono in aumento la febbre da simulidi e la febbre emorragica da zecche, quest'ultima presente in una zona rurale del distretto di Rawalpindi. Possono aver luogo epidemie di dengue. Segnalata anche l'encefalite giapponese.

- Diarrea del viaggiatore: rischio elevato. Raccomandata rifaximina per eventuale trattamento.

- Altre malattie trasmesse dagli alimenti e dall'acqua: sono particolarmente diffuse il colera e le altre diarree, la febbre tifoide, le elmintiasi, l'epatite A ed E di cui si segnalano vaste epidemie.

- Altre malattie: poliomielite. Si tratta del Paese che ha dichiarato il maggior numero di casi tra quelli della Regione del Mediterraneo orientale. Nel paese esiste un'alta prevalenza (5-20%) di portatori del virus HBV, responsabile dell'epatite B. Il tracoma è comune in tutto il territorio. Fare attenzione ai serpenti e agli animali rabidi.



SICUREZZA



I sanguinosi attentati terroristici verificatisi in diverse città del Paese, la recrudescenza di violenze settarie fra fazioni religiose contrapposte, nonché il perdurante stato di tensione (scontri armati in corso tra esercito pakistano e militanti islamici nelle regioni di confine con l'Afghanistan), hanno determinato un aumento del rischio sicurezza in tutto il Paese ed in particolare nelle principali città, inclusa la capitale Islamabad.
Permane pertanto il rischio di atti di natura terroristica contro istituzioni, interessi e strutture collegate ai Paesi occidentali, oltre che contro luoghi di culto.
La Farnesina raccomanda ai connazionali presenti in Pakistan, o che intendano recarvisi, di contattare l'Ambasciata d'Italia ad Islamabad o il Consolato Generale in Karachi (competente per le Province del Sindh e del Balucistan) prima della loro partenza dall'Italia ed immediatamente all'arrivo nel Paese, attenendosi durante la permanenza ai suggerimenti forniti.

La violenza e la criminalità sono particolarmente alte a Karachi. La maggior parte del Balucistan, delle aree rurali del Sindh e della North West Frontier Province (N.W.F.P.), incluse le Aree e le Agenzie Tribali (F.A.T.A.), sono caratterizzate da situazioni di diffusa illegalità e sfuggono al controllo delle Autorità.
Tra i crimini violenti più comuni si segnalano attacchi settari, omicidi tribali, rapine, sequestri di persona ed attentati esplosivi in luoghi pubblici come mercati, uffici e mezzi di trasporto.
Le manifestazioni politiche e di piazza sono spesso caratterizzate da episodi di violenza. Si raccomanda pertanto di mantenersi informati sullo svolgimento di eventuali manifestazioni e, conseguentemente, di evitarle.




(Testo tratto dal sito www.visticonsolari.dalu.it - © Agenzia Dalu Via Gian Luca Squarcialupo, 19/b 00162 Roma )
servizio riservato ai cittadini stranieri che vogliono venire in ITALIA per turismo, affari ed altro.
La nostra agenzia può fornire i documenti necessari per la domanda del visto, FIDEIUSSIONE e POLIZZA ASSICURATIVA.
Contattaci per ulteriori informazioni

Servizi
Link utili
F.A.Q.
Dove Siamo
Chi Siamo
Contatti
Cookie policy
Home


Camera
Commercio
Tribunale
Catasto
Ufficio iva
Altri certificati


.:: Previsioni meteo ::.
(click to enlarge)


Ottobre 2017
Do
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
29
30
31



ORARIO UFFICIO: 09:00 - 13:30 / 14:30 - 18:30     METODI DI PAGAMENTO: Carta di credito (paypal), carta prepagata, bancomat, contrassegno, bonifico     ALGERIA: emettiamo assicurazione sanitaria per l'Algeria     RUSSIA: Forniamo INVITI per la Russia ed assicurazione sanitaria     TRADUZIONI: traduzioni SEMPLICI e GIURATE in tutte le lingue     CERTIFICATI: CCIA, Registro Imprese, Tribunale Civile/Penale, Ufficio Entrate, Anagrafe, Prefettura, Procura     CUBA: rilasciamo targhette Cuba ed assicurazione sanitaria     CONSEGNA/RITIRO IN AEROPORTO: di Roma Fiumicino/Ciampino tutti i giorni 24 ore su 24     IRAN: Forniamo INVITI per l'iran ed Assicurazione Sanitaria      AZERBAIJAN: Forniamo INVITI per l'Azerbaijan      ASSICURAZIONI SANITARIE: Forniamo assicurazioni sanitarie per tutti i Paesi     VISTI PER L'ITALIA: Forniamo documenti quali FIDEIUSSIONE ed ASSICURAZIONE SANITARIA per ottenere il visto per l'Italia     LEGALIZZAZIONE DOCUMENTI: presso tutti i Consolati/Ambasciate     BIELORUSSIA: Forniamo INVITI per la Bielurussia ed Assicurazione Sanitaria     LIBIA: Forniamo INVITI per la Libia