Informazioni ed assistenza sanitaria per il Vietnam

CLIMA E TERRITORIO
Asia Nord Orientale. Penisola Indocinese. Confina a nord con la Cina, a ovest. con Laos e Cambogia, ad est e sud con il Mar Cinese Meridionale, a sud-ovest con il Golfo del Siam.
Clima caldo-umido con sensibili differenze tra nord e sud. La stagione delle piogge va al nord (Hanoi) da maggio ad ottobre con acme in luglio-agosto. Al centro (Da Nang) la stagione delle piogge è più tardiva (da luglio a gennaio). Al sud va da maggio a novembre e le piogge sono ancor più abbondanti. I tifoni minacciano il centro-sud del paese in settembre-ottobre.



CERTIFICAZIONI RICHIESTE


febbre gialla: il certificato di vaccinazione contro la febbre gialla è richiesto ai viaggiatori
di età superiore ad un anno provenienti da zone infette.

HIV: non esistono disposizioni di legge, ma l'obbligo di sottoporsi al test è stato applicato ai vietnamiti ritornati in patria.



VACCINAZIONI CONSIGLIATE


difterite e tetano; morbillo; febbre tifoide; epatite A; epatite B; encefalite giapponese; rabbia.



RISCHI PER LA SALUTE


- malaria: il rischio di malaria - dovuto prevalentemente al P. falciparum - esiste nell'intero paese ad eccezione dei centri urbani, del delta del Fiume Rosso e delle aree costiere pianeggianti del Vietnam centrale. Le aree ad alto rischio sono gli altipiani sotto i 1500 metri a sud del 18° grado di latitudine nord, specificatamente le tre province centrali di Dak Lak, Gia Lai e Kon Tum, così
come le province meridionali di Ca Mau, Bac Lieu e Tay Ninh. Riportate resistenza alla clorochina e alla sulfadossina-pirimetamina.
Profilassi raccomandata: consultare il proprio medico.

- Altre malattie trasmesse da artropodi: sono una importante causa di malattia. La filariosi è endemica, così come la malaria. Epidemie di encefalite giapponese, di dengue e di dengue emorragica possono verificarsi nelle zone urbane e rurali. Casi di febbre fluviale del Giappone (tifo delle foreste) sono stati segnalati nelle zone disboscate. peste.

- Diarrea del viaggiatore: rischio elevato. Raccomandata rifaximina per eventuale trattamento.

- Altre malattie trasmesse dagli alimenti e dall'acqua: sono diffuse: il colera e le altre diarree acquose, le dissenterie amebiche e bacillari, l'echinococcosi, la febbre tifoide e l'epatite A. Tra le elmintiasi possono essere contratte la fasciolopsiasi (distomatosi intestinale), la clonorchiasi (distomatosi epatica) e l'opistorchiasi.

- Altre malattie: influenza AVIARIA: NEL CORSO DELL'EPIDEMIA SEGNALATA IN LUGLIO-AGOSTO 3 CASI UMANI MORTALI FURONO CONFERMATI LABORATORISTICAMENTE, 2 NEL NORD DEL PAESE E 2 NEL SUD. LE ANALISI HANNO IDENTIFICATO IL CEPPO H5N1 COME AGENTE EZIOLOGICO IN 2 CASI. Oltre al tracoma vi è il rischio di rabbia animale. Esistono piccoli focolai nel delta del Mekong di schistosomiasi (bilharziosi). Attenzione ai serpenti e alle sanguisughe. Nel paese esiste un'alta prevalenza (5-20%) di portatori del virus HBV, responsabile dell'epatite B.



SICUREZZA


Il Vietnam è considerato un paese abbastanza sicuro, ma fenomenologie legate all'aumento dei flussi turistici, spesso in forma di scippi e borseggi, stanno crescendo nelle maggiori città del paese e nei più importanti siti turistici (Ho Chi Minh City, Hanoi, Nha Trang, Sapa, Halong), in alcuni casi con gravi conseguenze. I visitatori dovranno prestare particolare attenzione ai loro valori, specie quando si trovino a bordo di cyclo e moto taxi, il cui uso è sconsigliato nelle ore notturne. E' opportuno depositare nelle cassette di sicurezza degli alberghi denaro, gioielli, biglietti aerei ed il passaporto, di cui è consigliabile avere con se una fotocopia.

Le autorità vietnamite possono limitare l'accesso ad alcune zone del Paese per motivi di sicurezza interna, in particolare in zone di interesse militare e di confine.
Gli incidenti stradali sono una delle maggiori cause di decesso in Vietnam (circa 30 persone muoiono ogni giorno a seguito di incidenti stradali). Le ragioni di tale fenomeno sono da riscontrare nelle cattive condizioni della rete stradale, nella carenza di manutenzione dei mezzi circolanti, nell'alta densità del traffico di veicoli e nell'ignoranza o non osservanza delle basilari regole di condotta alla guida. La guida durante le ore notturne è da considerasi particolarmente pericolosa stante la carenza di illuminazione stradale, l'abitudine di mantenere gli abbaglianti anche quando si incrociano altri veicoli e la non osservanza delle regole specie in corrispondenza di incroci anche regolati da impianti semaforici. Si consiglia pertanto l'uso di taxi o di autisti privati.

Il Vietnam, specialmente nelle province tra giucentrali e quelle del delta del fiume Mekong, è battuto da piogge eccezionali tra giugno ed ottobre, che colpiscono sovente in modo drammatico le popolazioni locali. E' possibile consultare il sito web dell'UNDP (United Nations Development Program) che riporta aggiornamenti costanti sulla situazione nel paese (http://www.undp.org.vn/dmu/index.html ). In occasione di tifoni - specie nella stagione dei monsoni - possono verificarsi frane, smottamenti e allagamenti.

Ordigni inesplosi e mine continuano a causare incidenti spesso mortali specie nelle province centrali, a Quang Tri in particolare. In generale è opportuno adottare particolare cautela nelle strade di campagna, evitando di percorrere sentieri non battuti e raccogliere oggetti. E' interessante consultare il sito web www.vietnam-landmines.org che fornisce informazioni aggiornate sul pericolo derivante dagli ordigni inesplosi e dalle mine.





(Testo tratto dal sito www.visticonsolari.dalu.it - © Agenzia Dalu Via Gian Luca Squarcialupo, 19/b 00162 Roma )
servizio riservato ai cittadini stranieri che vogliono venire in ITALIA per turismo, affari ed altro.
La nostra agenzia può fornire i documenti necessari per la domanda del visto, FIDEIUSSIONE e POLIZZA ASSICURATIVA.
Contattaci per ulteriori informazioni

Servizi
Link utili
F.A.Q.
Dove Siamo
Chi Siamo
Contatti
Cookie policy
Home


Camera
Commercio
Tribunale
Catasto
Ufficio iva
Altri certificati


.:: Previsioni meteo ::.
(click to enlarge)


Ottobre 2017
Do
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
29
30
31



ORARIO UFFICIO: 09:00 - 13:30 / 14:30 - 18:30     METODI DI PAGAMENTO: Carta di credito (paypal), carta prepagata, bancomat, contrassegno, bonifico     ALGERIA: emettiamo assicurazione sanitaria per l'Algeria     RUSSIA: Forniamo INVITI per la Russia ed assicurazione sanitaria     TRADUZIONI: traduzioni SEMPLICI e GIURATE in tutte le lingue     CERTIFICATI: CCIA, Registro Imprese, Tribunale Civile/Penale, Ufficio Entrate, Anagrafe, Prefettura, Procura     CUBA: rilasciamo targhette Cuba ed assicurazione sanitaria     CONSEGNA/RITIRO IN AEROPORTO: di Roma Fiumicino/Ciampino tutti i giorni 24 ore su 24     IRAN: Forniamo INVITI per l'iran ed Assicurazione Sanitaria      AZERBAIJAN: Forniamo INVITI per l'Azerbaijan      ASSICURAZIONI SANITARIE: Forniamo assicurazioni sanitarie per tutti i Paesi     VISTI PER L'ITALIA: Forniamo documenti quali FIDEIUSSIONE ed ASSICURAZIONE SANITARIA per ottenere il visto per l'Italia     LEGALIZZAZIONE DOCUMENTI: presso tutti i Consolati/Ambasciate     BIELORUSSIA: Forniamo INVITI per la Bielurussia ed Assicurazione Sanitaria     LIBIA: Forniamo INVITI per la Libia