Via G.L.Squarcialupo 19/b - Roma
+39 0644239357 - 3394613518

UZBEKISTAN

(chiuso il martedi)

DAL 01/02/2019 PER GLI ITALIANI E PER I CITTADINI DELLA COMUNITA’ EUROPEA, SIA PER AFFARI CHE PER TURISMO FINO AD UNA PERMANENZA DI 30 GIORNI NON OCCORRE IL VISTO

 

VISTO PER AFFARI (Per permanenza SUPERIORE A 30 GIORNI)

– Autorizzazione Ministeriale (la ditta uzbeka deve chiedere il numero di autorizzazione al Ministero degli Affari Esteri Uzbeko)
(qualora non ci sia il telex di invito, il consolato può richiederlo allegando una lettera dell’azienda italiana in cui si richiede il visto specificando il motivo della visita e la qualifica lavorativa all’interno della ditta italiana, inoltre, lettera di invito dalla ditta uzbeka)
– Passaporto valido 3 mesi dalla data di rientro (+ fotocopia della 1° e 2° pagina del passaporto)
– 1 modulo (compilare online dal nostro sito)
– 1 foto tessera
– Lettera di incarico (sotto il modulo Uzbekistan)

Diritti consolari

-permanenza 90 giorni / singolo euro 100, 00
-permanenza 6 mesi / singolo euro 140,00
-permanenza 6 mesi / multiplo euro 170,00
-permanenza 1 anno / multiplo euro 270,00

Ogni entrata in più aggiungere euro 10,00

Per l’invio dei documenti potete utilizzare il nostro corriere TNT TRACO, contattandolo al n. 199803868 oppure collegandovi al sito www.tnt.it
Modalità di spedizione: PORTO ASSEGNATO (usufruirete così di sconto sul costo della spedizione).